La lettura ad alta voce

Tutti noi amiamo ascoltare storie.La narrazione fa parte di noi, della nostra storia, della nostra tradizione. La narrazione è nata prima della scrittura. La tradizione dei cantastorie è molto antica. Ancora agli inizi del secolo scorso era abitudine nelle campagne riunirsi d’inverno per ascoltare storie narrate.

Tutti noi amiamo ascoltare storie, dicevo, grandi e piccini, raccontate “a braccio” o lette ad alta voce. In questo articolo vorrei parlarvi proprio della lettura ad alta voce, in particolare ai bambini; è provato scientificamente che questa faccia molto bene per la crescita. Vediamo perché.

Leggere ad alta voce crea momenti privilegiati tra genitori e figli, inoltre le storie e le spiegazioni date dal genitore aiutano il bambino a riconoscere e le emozioni proprie e altrui.

È stato anche dimostrato che la lettura ad alta voce stimola la capacità di riconoscere e utilizzare i suoni della lingua materna e, in un secondo tempo, facilita l’apprendimento della lettura indipendente. I bambini a cui i genitori leggono con una certa regolarità hanno una maggiore proprietà di linguaggio che, da un punto di vista cognitivo, corrisponde a una maggior capacità di comprensione e a un più profondo desiderio di apprendere.

A partire da questi studi scientifici, sono nate in numerosi paesi iniziative per la promozione della lettura ad alta voce. In Italia abbiamo «Nati per leggere» progetto avviato nel 1999 su iniziativa dell’Associazione Culturale Pediatri, dell’Associazione Italiana Biblioteche e della ONLUS Centro per la Salute del Bambino.

«Nati per leggere» ha come scopo di sensibilizzare i genitori sull’importanza della lettura ad alta voce in famiglia. I pediatri e gli operatori sanitari, quali infermieri e ostetriche, hanno un ruolo fondamentale nel progetto. Sono, infatti, loro ad avere un contatto regolare, precoce e personale con le famiglie.

 Le iniziative del progetto sono molteplici, tra esse ci sono i corsi di formazione per i lettori volontari.

Altre informazioni sul progetto su http://www.natiperleggere.it

Per consigli di lettura, vedi la pagina letture consigliate.

Annunci